Articolo

20.11 2013 F.Noli

L'esperienza di Marco

Come mi sentivo all’inizio

Il mio peso all’inizio dell’anno era circa 93 kg. Con la mia famiglia nei giorni successive alle festività di inizio anno ho guardato le foto delle vacanze fatte alle Canarie nel mese di settembre. Mi sono detto.”Marco, come fai ad essere ingrassato così tanto?”. La pancia splafonava e il viso appariva tondo a dismisura. Anche il normale movimento fisico diventava sempre più faticoso e capivo che diventava pesante anche il semplice gesto dell’allacciatura delle scarpe. La sera dopo mangiato ero talmente gonfio che mi appisolavo appena toccavo il divano. Un mesetto prima avevo anche avuto l’esito delle analisi cliniche che evidenziavano un consistente aumento della glicemia. Mi sono detto.”Marco è ora di dare una svolta alla tua vita!”.

 

Cosa é successo lungo il percorso

Il percorso è stato abbastanza agevole e soprattutto non ha comportato ececssive privazioni. Mi sono prefissato di fare ginnastica e sono riuscito in questi circa 4 mesi ad alternare giornalmente un po’ di palestra con delle camminate di circa 30 minuti. L’uso dell’agendina, che mi è stata suggerita, è stato di molto aiuto nella programmazione giornaliera. La famiglia mi è stata di grande supporto e soprattutto devo dire grazie alla mia determinazione nel voler perseguire lo scopo frutto di grande forza psicologica.

 

Come mi sento ora

Mi sento veramente bene. Un amico che non vedevo da alcuni mesi mi ha fatto i complimenti e mi ha chiesto come ho fatto a perdere peso. Mi sento soddisfatto perchè sono riuscito ad indossare capi che avevo riposto nell’armadio senza la speranza di poterli più riutilizzare. Con la perdita di oltre 10 kg mi sento ringiovanito. Le ultime analisi del sangue hanno visto calare il valore glicemico e questo è un grosso stimolo per continuare su questa strada. La differenza si sente sia nello stile di vita quotidiano sia nelle attività fisiche. Quando corro mi sento più leggero e i movimenti fisici sono più naturali. Anche l’umore ne ha tratto beneficio e si affrontano i problemi con spirito diverso.